martedì 14 ottobre 2008

Replica: La signorina Papillon


Lo giro così come mi è arrivato (però se venite e vi fate riconoscere, mi fa un gran piacere).
Ora devo solo trovare il tempo per le ultime 6 prove, ma troveremo anche quello.

È una pièce bellissima, che ci siamo tanto divertiti a preparare e abbiamo tante idee adesso per riprenderla e migliorarla. Perché, come sto leggendo sull'Ispettore Wallander, un racconto è un viaggio senza fine. E anche un pezzo teatrale è ogni volta un nuovo racconto.

Il Consolato Generale di Amsterdam
ha il piacere di invitarvi alla pièce teatrale di:

Quelli di Astaroth

in

LA SIGNORINA PAPILLON

vaudeville in 2 atti di Stefano Benni
Domenica 19 ottobre 2008 Ore 15.00
Bouwstraat 55 – 3572 SP Utrecht

Per prenotazioni (biglietti gratuiti): 030 - 2723455

Produzione, recitazione e regia collettiva di:

Rose: Barbara Summa
Armand: Sebastiano Gentile
Constantin Millet: Roberto Bacchilega
Marie Luise: Silvia Terribili
Musica: Tenedle
Videoscenografia: @lbert figurt
Tecnica: Berend Dijk
Fotografia: Alma Anselmi/Antonio Di Maggio
Grafica: Polly

¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨¨

“Non ho ucciso io Rose Papillon”

Volete saperne di più?
Andate al blog della Signorina Papillon
Testo di MammAmsterdam

1 commento:

Roberta Filava ha detto...

oh Barbara ma non saevo niente!! brava le tue risorse sono sempre infinite e il tuo impegno sempre inesauribile...complimenti per tutto e poi simpatico quest'abbinamento con la cucina suppongo olandese e italiana vero?
un bacio e buon lavoro
roberta