domenica 6 settembre 2009

Giornata a porte aperte: foto
Open dag Scuola d'Italia: foto's


Per questo post fotografico alterno i commenti in italiano a quelli in olandese.
Voor deze fotografische post plaats ik de Nederlandse tekst meteen na de Italiaanse.

Ieri c'è stata la Giornata a Porte Aperte di Scuola d’Italia, l'iniziativa didattica della Fondazione “Quelli di Astaroth”.
Dal 14 settembre iniziano corsi di lingua italiana, corsi di olandese per italiani e non e vari corsi di cultura. Il test gratuito di lingua italiana, che fa parte della procedura di iscrizione ai corsi di italiano di livello avanzato, si trova sul sito della Fondazione e lo si può scaricare sul proprio computer.
La sede dei corsi è nella Sint Jansstraat 37 ad Amsterdam, dietro ai magazzini Bijenkorf sul Dam.
E come vuole la tradizione, la Giornata a Porte Aperte si è tenuta alla Libreria Bonardi. Qui sopra una foto fatta tra un temporale e l'altro.
*****
Gisteren was er de Open Dag van Scuola d'Italia, het onderwijsproject van Stichting “Quelli di Astaroth”.
In de week van 14 september starten verschillende cursussen, o.a.: groepslessen Italiaans en Nederlands op diverse niveaus, snelle intensieve cursussen (espressocursus), conversatiecursussen en verschillende cultuurcursussen.
De gratis taaltoets dat u online vindt, is onderdeel van de inschrijvingsprocedure bij de cursussen voor gevorderden.
Alle cursussen worden gegeven bij Scuola d'Italia aan de Sint Jansstraat 37 in Amsterdam, achter de Bijenkorf op de Dam.
Traditiegetrouw werd de Scuola met al zijn cursussen gepresenteerd bij Libreria Bonardi.
Hierboven een foto die ik tussen de buien door heb gemaakt.

Il motore dietro la Libreria Bonardi è Marina Warners, iniziatrice e proprietaria dell'unica libreria italiana di Amsterdam, che come ha detto Barbara, se non ci fosse la Bonardi la vita sarebbe molto più dura in questa città.
***
De drijvende kracht achter Libreria Bonardi is Marina Warners, initiatiefneemster en eigenares van de enige Italiaanse boekwinkel in Amsterdam. Zoals Barbara gisteren zei, zou er geen Bonardi bestaan, dan was het leven in Amsterdam aanzienlijk moeilijker.


Gli interessati ai diversi livelli di corsi di lingua italiana non sono mancati e Roberto ha avuto il suo bel daffare nel dare informazioni.
***
Geïnteresseerden in allerlei niveaus cursussen Italiaanse taal hebben Roberto de hele dag bezig gehouden.

Non sono però mancate discussioni artistiche tra varie discipline. Qui sopra, da sinistra verso destra, vediamo il cineasta Albert Figurt (del quale il prossimo mese potremo vedere dei cortometraggi durante il Filmfestival Cinemissimo!), l'artista nonché presentatore radiofonico Gino Calenda di Tavani e il musicista e anche lui presentatore radiofonico Sebastiano Gentile.
***
Geen gebrek aan artistieke debat tussen diverse disciplines. Hierboven met de klok mee, zien we filmmaker Albert Figurt (van wie we volgende maand een aantal kortefilms zullen zien tijdens Filmfestival Cinemissimo!), de kunstenaar en radiomaker Gino Calenda di Tavani en muziekant en ook radiomaker Sebastiano Gentile.

3 commenti:

Mammamsterdam ha detto...

E adesso le foto dei bocconcini. Inutile mi devono mancare gli omega3, ma come mi piacciono le tue tartine burro e acciughe... Urge spedizione all'asta del pesce a Wieringer prima che chiuda per l'inverno.

MarinaV ha detto...

Non c'è fretta, l'inverno spero sia ancora lontano e a Den Oever (www.versevis.nl) sono aperti fino a Natale.
Con la crisi che c'è di sicuro aprono anche con il mare forza 8!

Daniela ha detto...

Ciao sono pasata per un saluto, complimenti per le foto.
Ciao Daniela.